#WeArePittarello: le parole del Personale

Ecco altre bellissime parole che sono arrivate dai nostri dipendenti, che vogliamo condividere con voi:

TESTIMONIANZA 5

Fabrizio ci racconta:

Sabato,

oggi è un Sabato diverso da quelli passati in molti anni.

I ricordi mi attraversano di continuo la mente.

Il Sabato era il giorno dove il negozio era “vestito a Festa”.

Si lavorava appieno tutta la settimana per esporre la merce arrivata.

Si esponevano le ultime linee per presentare i reparti più tendenti.

I reparti ogni settimana erano sempre diversi.

Era il giorno dove ognuno si metteva in competizione con l’altro per avere il reparto più bello e pulito.

I clienti arrivavano ed era Festa e, se arrivava anche il Sig. Giuseppe per la saltuaria “Visita” riempiva ulteriormente di gioia la giornata.

Alla sera si arrivava stanchi ma, soddisfatti.

 

Oggi non è come quei Sabati, ed è triste e ci mancano.

La speranza è che quei Sabati arrivino presto.

 

Siamo stanchi e rivogliamo quel Sabato, quel giorno pieno di gioia e soddisfazione.

Siamo fiduciosi e non molliamo.

#iononmollo

Fabrizio

 

Rosaria continua:

Mi sembra tutto così surreale, un brutto sogno da cui vuoi svegliarti immediatamente ..e invece nn è così, stiamo vivendo veramente tutto ciò . Manca la quotidianità , che per molti di noi rappresenta quell’angolo pieno di luci e di colori , fatto di persone e tante tante scarpe...eh sì manca vedere quel caos durante il giorno e addirittura mancano anche i problemi che continuamente ci sono.. dopo poco più di 14 anni mi sono dovuta fermare, eh si purtroppo ...non l’avrei mai pensato di stare così tanto lontana da quei posti così familiari, e invece un brutto mostro ci sta tenendo lontani da tutto e tutti..

Ho paura ma al tempo stesso ci voglio credere , voglio credere che tutto passi e che #andràtutto bene, che tutt’insieme ce la faremo, e ritorneremo a dare colore alla nostra vita, di sicuro con qualche consapevolezza in più , essere sempre grati di quello che si ha.

E poi credo in voi, in quella famiglia che nonostante le mille avversità non si abbatte, che combatte fino alla fine!

Io ci credo!!!

 

Antonio del punto vendita di Vigonza dice:

È proprio in questi giorni e questa situazione che si capisce quanto sia importante il nostro lavoro da commesso,

per la voglia di stare in mezzo alle persone scambiare sorrisi e qualche parola. Un’altra cosa che ho imparato in questo lavoro è la pazienza e la forza di affrontare qualsiasi situazione mi e ci si ponga davanti trovando sempre soluzioni alternative. Quindi con questo ci tengo a dire a tutti, non abbattetevi, siate creativi in questo periodo più che mai e ci sarà sempre una soluzione che sistema il problema! Andrà tutto bene!

 

TESTIMONIANZA 6

Testimonianze dal punto vendita di Pordenone

Monica ci dice:

Dai ad una donna le scarpe giuste e conquisterà il mondo… #andràtuttobene

Simona del reparto abbigliamento racconta:

Non ci spoglieremo dei nostri colori. Torneremo ad indossare splendidi sorrisi, e voi sarete il nostro specchio.

#Pittarello #andràtuttobene #distantimauniti

 

TESTIMONIANZA 7

Testimonianze dal punto vendita di Silea

Gio ci dice:

Poter dare un sorriso è una cosa bellissima, ma riceverlo è ancora più gratificante. Ecco quello che ci manca! Il sorriso dei nostri clienti dei colleghi del mondo.

Cristina racconta:

Un sorriso e un po’ di gentilezza servono sempre e il cliente si ricorda e torna. Ecco la nostra marcia in più che abbiamo tutti noi!

 

TESTIMONIANZA 8

Testimonianze dal punto vendita di Belluno

Claudia racconta:

Cosa c’è di più gratificante di un cliente che arriva in cassa e riferisce della disponibilità ricevuta? I complimenti riempiono il cuore.

Cinzia ci dice:

Il faro è il punto di riferimento di ogni nave, è la luce di ogni porto, è la forza contro le tempeste. Ecco: Pittarello è come questo faro… il nostro punto fermo in mezzo a questa tempesta.

Dania continua:

L’unico modo di fare un gran bel lavoro è amare quello che si fa… è come una grande storia d’amore, diventerà sempre meglio con il passare degli anni.

Serena aggiunge:

Il nostro negozio io lo vedo come una piccola finestra sul mondo: un luogo dove arricchire le proprie vite e quelle altrui, giorno dopo giorno…

Luana dice:

Sono come lacci di scarpe i rapporti che si instaurano tra commesse e clienti: fili invisibili che si intrecciano nella vita di tutti i giorni…

Giada afferma:

Scegli un lavoro che ami e non dovrai lavorare nemmeno un giorno della tua vita.

Massimo del punto vendita di Belluno ci dice:

Cosa mi manca? Il contatto con le persone… il servirle, aiutarle, consigliarle. La loro soddisfazione è la nostra piccola vittoria!

E infine Blerina del reparto donna:

Le scarpe ci accompagnano nei momenti più importanti della vita, e noi commesse lo sappiamo… vedere una madre comprare le prime scarpe per suo figlio la ragazza che sceglie i suoi primi tacchi per un appuntamento, la signora che cerca la comodità ma sogna ricordando la sua gioventù con addosso le scarpe preferite… ecco: noi regaliamo emozioni che si trasformano in ricordi.

TESTIMONIANZA 9

Barbara, la capo area di Belluno, Silea, Pordenone, Gruaro dice che è:

Cresciuta dall’età di 21 anni in mezzo agli scaffali di questa grande azienda!

TESTIMONIANZA 10

Denise del punto vendita Gruaro:

Insieme per regalare un sorriso ai nostri clienti

TESTIMONIANZA 11

Emanuela dal punto vendita di Settimo Torinese:

4 PAROLE per definire cosa significa lavorare CON PITTARELLO:

NASCITA: perché siamo nate come commesse 23 anni fa' nel punto vendita di Settimo Torinese

CRESCITA: perché in questi anni siamo cresciute e cambiate insieme alle esigenze del punto vendita

ESPERIENZA: perché in questi anni abbiamo acquisito esperienza lavorativa affrontando momenti di gloria e momenti difficili sempre con il sorriso e la voglia

 di NON MOLLARE MAI

MATURITÀ: perché abbiamo acquisito maturità lavorativa che ci ha resi consapevoli della nostra forza e della capacità di rialzarci

Tutto questo grazie alla famiglia "PITTARELLO" che ci hanno fatto sempre sentire parte di questa grande famiglia

DISTINTI MA UNITI

 

TESTIMONIANZA 12

Samantha dal reparto donna del punto vendita di Vigonza:

“Chiusura totale delle aziende e delle attività produttive per Coronavirus.”

Inizia tutto così.

Ed è forse in questi momenti di grande incertezza, paura e sconforto che mi sono chiesta il significato della parola: “Valore”.

È in questi momenti di grande introspezione personale che mi sono soprattutto chiesta quali fossero i valori della mia, della nostra azienda.

Ed è stato facile rispondermi.

I tre grandi valori che per me contraddistinguono la mia e la nostra azienda da sempre sono : L’INTEGRITÀ, LA FIDUCIA E IL MIGLIORAMENTO CONTINUO con la sua innovazione e la sua crescita.

Che poi in realtà ci sarebbe un quarto grande valore: L’ESSERE STRAORDINARI E UNICI.

Caro Sig Mauro Pittarello prendo spunto da una sua affermazione, siamo delle belle persone. Si, siamo proprio delle gran belle persone, siamo una grande famiglia, siamo una squadra, capaci di raggiungere risultati ma anche di superare gli ostacoli di questo triste momento. Perché si, questo sarà solo un momento, un ricordo lontano. Noi tutti torneremo ad aprire la serranda del nostro negozio, continueremo ad accogliere il cliente e supportarlo con il sorriso, a riordinare e disporre la merce, a metterci cuore e anima. Torneremo al nostro amato lavoro, alla nostra quotidianità, che oggi assume un valore e un sapore diverso, perché forse il valore delle cose lo si capisce solo quando si perdono.

Torneremo apprezzando di più ogni piccola cosa.

Torneremo mettendoci ancora più passione e determinazione.

Torneremo con nuove consapevolezze.

Torneremo più forti di prima!!

Blog navigation

Resta sempre aggiornato
Iscriviti alla newsletter: ricevi subito il 10% di sconto sul primo acquisto, e resta sempre aggiornato sulle novità di stile e su tutte le promozioni e offerte del mondo Pittarello!

SEGUICI ANCHE SU