S.O.S. Laurea in vista? Ecco le 3 scarpe col tacco che fanno per te

Dopo tante studiate per passare gli esami e dopo tante ore d’attesa nella speranza che il vostro relatore rispondesse alle vostre mail, sembra che sia finalmente arrivato il momento. Tutto è pronto, tesi stampata, presentazione finalizzata e quasi imparata a memoria… ma come ti vesti?

Il giorno della laurea è un giorno importante, e anche l’abito vuole la sua parte. Bisogna trovare il giusto compromesso, si è al centro dell’attenzione ma in ogni caso il fulcro non siete voi, ma la vostra tesi. Ecco allora i nostri consigli:

  1. Vestito elegante ma non troppo: molte ragazze vogliono essere impeccabili fino al midollo e non si rendono conto di esagerare. Non serve avere un’acconciatura particolarmente elaborata e non servono troppi accessori.
  2. Vestito casual… ma non troppo! La semplicità è sempre ben accetta ma jeans strappati e t-shirt per una volta possono rimanere a casa. Questo ricordatelo anche ai laureandi maschi che avete a fianco, che siano compagni di università, fidanzati o fratelli.
  3. Attenzione alle lunghezze: Se si è deciso di indossare un vestito, controllate che le lunghezze non lascino trapelare niente. Attualmente molte discussioni avvengono con il laureando seduto, quindi fate una prova in camerino per vedere che non ci sia troppa “carne al fuoco”.
  4. Scarpe col tacco sì o scarpe col tacco no? Scegliete quello che vi fa sentire più a vostro agio, e se non volete rinunciare al tacco… fate tanto allenamento prima! Per essere eleganti e all’altezza della situazione però, scegliete scarpe col tacco non più alto di 12 cm e senza plateau.
  5. Essere a proprio agio: l’ultima regola ma la più importante, finché non ci sei passato, la laurea sembra un passo difficilissimo da fare, non preoccuparti troppo di risultare perfetta… assicurati di essere a tuo agio, così sicuramente conquisterai la commissione!

S.O.S Laurea: Outfit e scarpe col tacco

Pantaloni palazzo: se non siete delle amanti delle gonne, dei pantaloni palazzo possono fare al caso vostro. Un bell’accostamento potrebbe essere camicia morbida e pantaloni palazzo a righe verticali con vita alta. Sono molto di moda, e le righe verticali, come avevamo detto qui, servono a slanciare. La scarpa col tacco è d’obbligo, come questo sandalo che è abbastanza alto ma da comunque stabilità a delle gambe che tremano d’emozione.

Vestito: è la scelta più classica ed è particolarmente indicato se fa caldo. Sceglietene uno che arrivi più o meno all’altezza del ginocchio, controllate che scollature e trasparenze siano accettabili e poi sbizzarritevi con il colore! Rosso è il colore della laurea, altrimenti scegliete il colore del vostro Ateneo. Le scarpe col tacco ideali sono quelle con il cinturino alla caviglia, che aiutano a tenere a freno l’emozione e che si abbinerà a qualsiasi vestito!

Completo: anche questa scelta fa sempre la sua bella figura. Ci sono milioni di modelli tra cui scegliere, ma il più classico ti fa andare a colpo sicuro: pantalone slim e giacca nera. Per completare il look gioca con la camicetta, sia con il colore che con il volume, potete osare anche con la scarpa, come questo sandalo. Infine e se non vi sentite a vostro agio con le scarpe col tacco, potete sempre contare su una stringata primaverile!

 

Articoli recenti

Digita e premi Invio per cercare

Style_Tips_23_aStyle_Tips_27