• Scopri il nuovo shop online di PITTARELLO »

    Perché le donne amano i tacchi? 5 motivi per cui vale sempre la pena indossare un paio di décolleté.

    Home / Style Tips / Perché le donne amano i tacchi? 5 motivi per cui vale sempre la pena indossare un paio di décolleté.

    Perché le donne amano i tacchi? 5 motivi per cui vale sempre la pena indossare un paio di décolleté.

    L’amore delle donne nei confronti delle calzature non è certo un segreto, ma ci siamo mai chieste come sia possibile che un bel paio di décolleté riesca a conquistare il nostro cuore?

    1. Il fascino dello stile “Sex and the City”.

    C’erano una volta quattro ragazze a New York: Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda…

    “Sex and the City”, la storica serie tv andata in onda dal 1998 al 2004 è tuttora una guida in fatto di moda e di stile, soprattutto quando si parla di scarpe. Le quattro protagoniste, Carrie in particolare, durante le sei stagioni del telefilm non rinunciano mai ad esprimere il proprio amore per un bel paio di scarpe con il tacco, diventando delle vere e proprie icone di stile e dandoci un motivo in più per uscire di casa con ai piedi le nostre décolleté.

    2. “Non sono i diamanti i migliori amici delle donne: sono le scarpe”.

    Molte donne sarebbero d’accordo con questa frase per tanti motivi diversi: le scarpe con il tacco slanciano la nostra figura, ci fanno apparire più alte, sensuali ed eleganti. E poi, inutile girarci tanto intorno, le décolleté sono belle ed esistono tantissimi modelli di forme e colori diversi che ci conquistano ogni giorno… Abbiamo veramente l’imbarazzo della scelta e citando Carrie Bradshow:”così tante scarpe e solo due piedi!”.

    3. I tacchi nella storia: la rivincita di Caterina de’ Medici.

    Marilyn Monroe diceva: ”Non so chi abbia inventato le scarpe con il tacco, ma sicuramente noi donne gli dobbiamo molto”. In effetti, le scarpe alte hanno un’origine antichissima, possiamo dire con sicurezza che la prima donna amante delle décolleté di cui si ha notizia fu Caterina de’ Medici. La ragazza, già fidanzata con il futuro re di Francia all’età di 14 anni, si sentiva insicura nella pomposa Corte di Francia a causa della sua corporatura minuta. Durante un ricevimento sorprese tutti indossando delle scarpe con il tacco per slanciare la sua figura, diventando così un simbolo di regale eleganza.

    4. Dall’ufficio ai ricevimenti: tacchi per sentirsi all’altezza in ogni situazione.

    Nel corso della storia i tacchi sono diventati un simbolo di forza, tant’è che sono spesso indossati dalle donne che ricoprono le cariche importanti. In particolare, se si pensa che l’altezza è associata al “potere” e al “controllo”, si può meglio comprendere come, a livello del subconscio, un paio di décolleté possa far sentire una donna più sicura di sé nell’ambiente di lavoro o durante le occasioni formali. Chiaramente la scelta è soltanto nostra: molte donne indossano i tacchi tutti i giorni perché si piacciono di più con un paio di décolleté ai piedi, altre, invece, li conservano solo per le cerimonie ma preferiscono indossare altri generi di calzature.

    5. Cosa succede nel nostro cervello quando acquistiamo un paio di scarpe? Alcuni studi hanno dimostrato come il nostro cervello rilasci dopamina durante l’azione di acquistare capi d’abbigliamento e, in particolare, scarpe. La dopamina è una sostanza che provoca una sensazione di piacere e quindi potrebbe essere collegata all’ossessione per le scarpe… è proprio vero che lo shopping è terapeutico!

    Articoli consigliati

    Digita e premi Invio per cercare

    792x500_PITTARELLO_NEWS-SITO_LA-SELEZIONE-DI-GAIA_10792x500_Press_5