• Scopri il nuovo shop online di PITTARELLO »

    Pedule da montagna, zaino in spalla e via!

    Home / Style Tips / Pedule da montagna, zaino in spalla e via!

    Pedule da montagna, zaino in spalla e via!

    Per l’escursionismo l’acquisto più importante che si possa fare sono sicuramente le scarpe; indossare il paio sbagliato di pedule da montagna durante una passeggiata in alta quota potrebbe rovinare una bellissima giornata tra i monti.

    Come scegliere le pedule da montagna

    Vale sempre la pena fare qualche km in più per rilassarsi in montagna: permette di allontanarsi dal caos per godersi il silenzio delle montagne e rigenerarsi con una bella passeggiata, a patto di valutare il proprio livello di preparazione e di abbinare al tipo di escursione le giuste pedule da montagna. Per questo bisogna valutare sia la frequenza con cui si va in montagna sia il grado di difficoltà degli itinerari scelti. Inoltre bisogna tenere a mente che ogni piede ha una forma diversa, per cui è meglio cercare con calma le pedule da montagna che calzino alla perfezione.

    Pedule da montagna: quali scegliere

    Pedule da montagna basse: se andate sporadicamente in montagna e non vi arrampicate per sentieri impervi queste scarpe fanno per voi: sono scarpe leggere e permettono una camminata veloce e piacevole, con un rischio minimo di vesciche. È il caso di dare più importanza alla comodità che alla durezza della scarpa perché molto probabilmente non vi troverete ad affrontare situazioni “estreme”. Piuttosto sarà meglio concentrarsi nell’avere una suola maggiormente ammortizzante, che sarà adatta per una camminata su sterrato e per avere una buona presa sul terreno irregolare.

    Pedule da montagna mid: se invece frequentate terreni impegnativi, la morbidezza della pedula bassa potrebbe affaticare il piede, non offrendogli una buona stabilità ed esponendolo maggiormente al rischio di infortuni. Per questo è meglio scegliere una pedula da montagna che protegga la caviglia in caso di sentiero sconnesso; inoltre la suola tassellata è consigliata, perché permette un’ottima presa sul terreno e una buona tenuta sulle rocce e sul bagnato. Per questo controllate che le pedule abbiano suole Vibram, il leader nel settore delle suole per pedule di montagna, diventato ormai una garanzia di qualità.

    Pedule da montagna alte: sono le scarpe per chi si avventura con una certa regolarità in montagna e che si muove su terreni più difficoltosi e che cammina per più giorni, portandosi dietro zaini pesanti. La durezza della suola è indicata per camminare su roccia e ghiaioni, potendo contare anche nella tecnologia Vibram. Inoltre la tomaia è molto resistente, per poter affrontare piogge e piccoli guadi nei torrenti, mentre l’imbottitura spessa è pensata per chi ama fare alpinismo, che a dispetto del peso aiuta a mantenere il piede fermo e saldo.

    Articoli recenti

    Digita e premi Invio per cercare

    Style_Tips_29Style_Tips_31