• Scopri il nuovo shop online di PITTARELLO »

    3 scarpe uomo per essere sempre impeccabile in ufficio

    Home / Style Tips / 3 scarpe uomo per essere sempre impeccabile in ufficio

    3 scarpe uomo per essere sempre impeccabile in ufficio

    Per una donna vestirsi la mattina risulta sempre complicato: è un’operazione che in fase strategica richiede diversi minuti per calcolare variabili come occasione, tempo e valorizzazione dei punti di forza. L’uomo sembra abbia vita facile, visto che spesso l’accoppiata maglioncino e camicia lo salva da tantissimi ragionamenti. Negli ultimi anni gli stilisti hanno voluto complicare le cose anche all’altra metà del cielo; per fortuna, le scarpe uomo rimangono sempre un punto di riferimento.

    Un uomo vestendosi in giacca e cravatta in ogni caso non sbaglierà mai; bisogna stare attenti a non indossare le classiche giacche senza forma, le cravatte degli anni ’80 o le scarpe sbagliate… anche se l’abito non fa il monaco, aiuta parecchio!

    Un look da ufficio: giacca, cravatta e scarpe uomo

    Avere un look classico con qualche accessorio particolare che spezzi la monotonia di un completo è la maniera migliore per distinguersi ed apparire sicuri di sé stessi. Un uomo in cravatta risulta sempre un uomo rispettabile a patto che utilizzi una cravatta tipo slim jim monocolore o eventualmente con delle fantasie discrete.

    La giacca deve essere un modello fit, che si adatta alla figura dell’uomo evitando l’effetto oversize. Lo stesso discorso vale per le camicie: quelle che sbucano fuori dai pantaloni sono un retaggio del passato.

    Per quanto riguarda i pantaloni, i colori più gettonati sono beige o blu; cercate dei modelli che stiano bene in vita e che non pendano tra cintura e cavallo. Anche un paio di jeans può essere utilizzato, evitate però i modelli con strappi o di un colore eccessivamente chiaro.

    Le scarpe uomo per un look “d’ufficio”

    Fino a pochi anni fa, nella maggior parte degli uffici si vedevano scarpe uomo stringate di pelle nera, ma negli ultimi anni molti stilisti hanno proposto dei modelli differenti per personalizzare lo stile, senza rinunciare all’eleganza.

    Per esempio le Claremorris sono una scarpa uomo scamosciata che sta benissimo con un completo blu o con dei pantaloni grigi o jeans. La loro caratteristica è quella di avere una lavorazione traforata, uno dei maggiori trend di questa stagione. Le stringate sono sempre di moda: questa scarpa uomo con lavorazione a nido di rondine spezza la serietà di un completo grazie al gioco di colori e ai lacci azzurri. L’effetto bicolor è dato dalla lavorazione “worn out”, tipo finto consumato. Con la stessa lavorazione i ragazzi più casual potrebbero preferire questo mocassino, che ritorna in auge differenziandosi per applicazioni e colore.

    Scarpe uomo e accessori

    Gli accessori sono l’elemento con cui giocare; l’etichetta vorrebbe che i calzini e i pantaloni fossero degli stessi colori, ma negli ultimi anni questa regola è stata dimenticata, e si sta diffondendo la moda di abbinare calzini colorati che riprendano un elemento dell’outfit, come la pochette… l’importante è non mostrare mai la pelle, neanche quando si accavallano le gambe. L’orologio poi non deve mai mancare: è molto più elegante, e consultare l’ora guardandosi il polso invece di guardare lo smartphone dà l’idea che siate persone puntuali.

    Articoli recenti

    Digita e premi Invio per cercare

    Style_Tips_13Style_Tips_16